Falso allarme attentato al Global Citizen Festival 2018, video del panico ed esibizioni di Shawn Mendes e John Legend

Un falso allarme attentato al Global Citizen Festival 2018 ha scatenato una fuga di massa: video dal concerto con Shawn Mendes e John Legend

4
CONDIVISIONI

Un falso allarme attentato al Global Citizen Festival 2018 di sabato notte a Central Park a New York ha causato la fuga improvvisa di migliaia di partecipanti al concerto: la folla ha iniziato a correre fuori dal parco quando ha pensato di aver udito degli spari tra la platea, ma il Dipartimento di Polizia locale ha confermato che il tonfo era in realtà dovuto al crollo di una barriera vicino al palco e che non vi sono stati spari.

Nessun attentato dunque, ma l’immediata conseguenza a quel rumore forte è stata la fuga di massa, a dimostrazione di quanto la paura del terrorismo abbia ormai innescato reazioni automatiche in situazioni del genere, come il caso del Bataclan a Parigi o del concerto di Ariana Grande a Manchester.

Secondo la CBS il caos è scoppiato nel Great Lawn del parco intorno alle 19:30 e alcuni account di social media hanno riportato che diverse persone avrebbero urlato parlando della presenza di una persona con un’arma da fuoco, poi smentita dalla polizia. Diverse persone hanno riportato ferite non gravi nella ressa per la fuga.

La situazione è tornata alla normalità solo dopo che gli agenti di polizia si sono precipitati sul palco per sollecitare il pubblico del concerto a mantenere la calma e informarlo che era non vi era alcun pericolo in corso, trattandosi solo di una recinzione caduta, ma molti dei partecipanti usciti da Central Park non hanno più fatto rientro a seguito del trauma subito. Dopo un controllo da parte delle forze dell’ordine sulla folla, l’ordine è stato ripristinato e il concerto è proseguito normalmente.

Il Global Citizens Festival, la kermesse musicale organizzata dal movimento che intende porre fine alla povertà estrema entro il 2030, ha portato sul palco di New York diversi artisti del calibro di John Legend, Shawn Mendes, Janet Jackson e Cardi B. Come ogni anno, vi hanno partecipato oltre 50mila persone, visto che l’ingresso è gratuito e il biglietto si ottiene partecipando ad iniziative di volontariato e attivismo sociale finalizzati a promuovere misure contro la povertà presso le istituzioni governative e non.

Ecco alcuni video del caos scatenato dal finto allarme attentato al Global Citizens Festival 2018 e immagini dallo show, tra cui un’apprezzatissima performance a due voci di Shawn Mendes e John Legend.

4
CONDIVISIONI

Lascia un commento: