La guerra social dei fan di Lady Gaga a Venom per favorire A Star Is Born al botteghino

I fan di Lady Gaga avrebbero dichiarato guerra sui social a Venom per favorire il debutto di A Star Is Born al cinema il 5 ottobre

7
CONDIVISIONI

Alla vigilia del debutto al cinema di A Star Is Born, nelle sale americane dal 5 ottobre e in quelle italiane dall’11, i fan di Lady Gaga sono accusati di aver diffuso false recensioni di Venom, il nuovo film della Marvel, per favorire al botteghino la pellicola che segna il debutto della popstar da protagonista sul grande schermo.

L’opera prima di Bradley Cooper da regista, con Gaga nei panni della protagonista Ally al fianco dello stesso Cooper nel ruolo di Jackson Maine, esce negli Stati Uniti nello stesso giorno di Venom, film che vede protagonista Tom Hardy nel ruolo del fotografo freelance Eddie Brock al fianco di Michelle Williams, Jenny Slate, Woody Harrelson e molte altre star.

Lo scontro diretto, nato e proseguito sui social, per la conquista del primo posto al botteghino sarebbe partito dallo sforzo coordinato da parte di membri del fandom di Lady Gaga per promuovere A Star Is Born oscurando Venom.

Su Twitter sarebbero state condivise false recensioni del film con Tom Hardy nel tentativo di indurre il pubblico a preferire A Star Is Born nel primo weekend nelle sale, così da spingere il remake di Cooper in vetta alle classifiche di incassi.

Secondo un report di Buzzfeed, le false recensioni sul film Marvel sarebbero state diffuse online dai fan di Gaga in modo sistematico e coordinato, come ammesso da alcuni utenti: il profilo @LGMonster95, ad esempio, avrebbe raccontato alla testata che “siamo noi fan di Gaga a creare profili falsi per distruggere la première di Venom. Entrambi vengono rilasciati lo stesso giorno, quindi vogliamo che l’audience premi A Star Is Born“.

I fan della Marvel, in reazione, avrebbero cominciato a vendicarsi condividendo false recensioni negative di A Star Is Born, che invece è stato acclamato dalla critica sia negli Usa che in Europa e nel resto del mondo (ad esempio al Festival di Venezia lo scorso agosto) come un potenziale titolo da incetta di premi Oscar.

7
CONDIVISIONI

Lascia un commento: