Riesumata la catena con Fabrizio Bonomi hacker pericoloso su Facebook: bufala il 9 ottobre?

Informazioni extra a proposito di una fake news che di tanto in tanto fa nuovamente la sua apparizione sui social

38
CONDIVISIONI

Sta girando nuovamente in Italia ed in particolare su Facebook la catena che ci parla di un certo Fabrizio Bonomi come hacker pericoloso, al punto che oggi 9 ottobre gli utenti vengono invitati a non accettare la sua richiesta di amicizia all’interno del social network. Si tratta dell’ennesima bufala o c’è da stare attenti per davvero? Voglio sciogliere immediatamente i vostri dubbi, ricordandovi che abbiamo già trattato la notizia riguardante il messaggio virale circa dieci mesi fa. Per la serie “a volte ritornano”.

Il messaggio virale riguardante Fabrizio Bonomi, facendo una breve ricerca, è lo stesso di sempre, con l’invito per il pubblico a stare alla larga dal profilo che si presenta come quello di un normalissimo ragazzo in compagnia di un cane. Si crea allarmismo affermando che la semplice accettazione della sua richiesta di amicizia all’interno di Facebook possa esporci a grosse minacce in termini di sicurezza. Qui di seguito il testo originale, affinché lo possiate riconoscere per individuare la bufala di cui vi sto parlando:

“Dì a tutti i contatti della tua lista di Messenger di non accettare la richiesta di amicizia di Fabrizio Bonomi Lui ha una foto con un cane. È un hacker e ha collegato il sistema al tuo account di Facebook. Se uno dei tuoi contatti lo accetta, verrai attaccato anche tu, quindi assicurati che tutti i tuoi amici lo conoscano. Inoltralo come ricevuto. Tieni premuto il dito sul messaggio. In basso al centro si presenterà l’icona di “inoltra”. Clicca sopra e si presenterà la lista dei tuoi contatti. Clicca sul nome, invia. Grazie”.

Come vi riportiamo da sempre, dunque, il messaggio incentrato su Fabrizio Bonomi rappresenta in tutto e per tutto una bufala, in quanto la Polizia Postale non ci ha mai parlato di una reale minaccia legata a tale account su Facebook. A questo si aggiunge il fatto e l’aggravante che spesso e volentieri questi soggetti, normalissimi utenti iscritti al social network, siano del tutto ignari dell’esistenza di una catena che loro malgrado li coinvolge.

Insomma, importante che i nostri lettori sappiano che non esiste alcun Fabrizio Bonomi hacker che invia richieste di amicizia su Facebook per mettere in pericolo la nostra sicurezza. Fondamentale dimostrarlo anche a coloro che condividono superficialmente una catena di questo tipo.

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
38
CONDIVISIONI

Lascia un commento: