In Private Eyes 2 c’è qualcosa che scotta per Shade e Everett: anticipazioni 11 e 18 ottobre

Triplice appuntamento con Brandon di Beverly Hills 90210 e Private Eyes in onda su Rai4

Triplice appuntamento con Private Eyes 2 e l’amato Brandon di Beverly Hills 90210 che nella serie in onda su Rai4 si presta ad indagini cruente ma, allo stesso tempo, pungenti e divertenti. L’appuntamento con la serie è previsto per oggi, 11 ottobre, con ben tre episodi dopo l’ottimo esordio della scorsa settimana. In particolare, ad andare in onda saranno gli episodi 3, 4 e 5 dal titolo, rispettivamente, “A rapporto dalla preside”, “Fashion Crimes” e “La donna fantasma”.

L’appuntamento alle 21.10 è con il terzo episodio in cui Shade e Angie indagano su un insegnante accusato di comportamenti inappropriati per poi passare al quarto episodio e ad una preziosa collezione che i due dovranno tenere d’occhio.

Quando la famosa stilista di moda Carla Costa si rivolge a Shade per chiedere aiuto. A fine serata l’appuntamento è con l‘episodio numero 5 dal titolo “La donna fantasma” in cui l’indagine di Angie e Shade verte su un ‘cold case’ ovvero un musicista che sembra essere scomparso ormai un anno fa e che è stato dato per morto. Chi è che chiederà aiuto alla strana coppia protagonista di Private Eyes 2?

La serie torna la prossima settimana, sempre al giovedì, con un altro triplice episodio ovvero il sesto, il settimo e l’ottavo dal titolo, rispettivamente, “Il codice dell’investigatore”, “Un amore del passato” e “Le ultime volontà” in cui saremo ad un passo da quello che negli Usa è stato il finale di metà stagione (ovvero il nono episodio).

Cosa succederà giovedì prossimo? La strana coppia si troverà a tenere sott’occhio il membro di una giuria in un processo per omicidio e non solo. Passato e presente sono destinati ad unirsi quando Angie e Shade dovranno lavorare al caso di una clinica che lavora senza scopo di lucro e che qualcuno ha preso di mira. Cos’altro succederà? Ecco di seguito l’annuncio Twitter degli episodi di questa sera:

Lascia un commento: