Angel è il nuovo singolo dei Timoria con Francesco Renga per i 25 anni di Viaggio senza vento (Video e testo)

A 25 anni dall'album "Viaggio senza vento", esce oggi il nuovo singolo dei Timoria intitolato "Angel".

2
CONDIVISIONI

Festeggiano 25 anni del disco consacrazione “Viaggio senza vento” ed esce proprio oggi il nuovo singolo dei Timoria intitolato “Angel”.
Per il gruppo formato da Omar Pedrini, Francesco Renga, Diego Galeri, Enrico Ghedi e Carlo Alberto Pellegrini, “Viaggio senza vento” fu il quarto album in studio che in quell’occasione permise loro di diventare uno dei  gruppi di riferimento per il rock italiano.

Per festeggiare questa ricorrenza, oltre al nuovo singolo dei Timoria verrà pubblicato il giorno 26 ottobre prossimo un nuovo album, una triplice edizione di “Viaggio senza vento”. Si tratta di un doppio cd con la riedizione del vecchio album e l’inserimento di un bonus disc  proprio con il nuovo inedito “Angel”.

Saranno presenti altri inediti, oltre agli 11 pezzi già conosciuti dal pubblico e rimasterizzati, e ci sarà inoltre anche spazio per una cover di I Can’t Explain dello storico gruppo musicale rock britannico, gli Who.
Il disco uscirà per Universal Music Italia il 26 ottobre 2018 e sarà disponibile in doppio LP, in vinile e con una box deluxe.

“Vi avevo promesso una grande sorpresa… eccola”, presenta così Omar Pedrini il nuovo singolo dei Timoria, scritto da lui e dedicato a Kurt Cobain. Lo scrive sui suoi social e coinvolge i fan che da anni sostengono lui e la band.
Una canzone scritta dopo la morte di Kurt Cobain dei Nirvana e pubblicata solo ora con il ritorno dei Timoria per il festeggiamento dei venticinque anni di “Viaggio senza vento”.
Il videoclip del brano è stato girato a Genova, per riportare musica e bellezza nella sua città del cuore.

Il video del brano “Angel” dei Timoria sul canale ufficiale YouTube

“Angel” è da oggi 12 ottobre in rotazione radiofonica ed è inoltre disponibile sulla piattaforma streaming Spotify e in digital download.

Il testo del brano “Angel”:

 

Giovane uomo, il freddo che hai
ti spingerà l’ago nella vena
Insetti e serpi sul corpo se
non lo farai entro questa sera.

Angel, Angel don’t cry

E il cielo cerca un angelo che
non ha seguito il suo destino
carica l’arma e saluterai
eroe perdente, vecchio amico

Angel, Angel don’t cry
Angel, Angel goodbye
in my self I wanna die

Oh, dimmi se lo vuoi
morirò con te

La mia tristezza è che dorme con te
la stride voce del poeta
iene affamate si sbranano
per sputare inchiostro sulla tua vita

Angel, Angel don’t cry
Angel, Angel goodbye

in my self I wanna die

Oh, dimmi se lo vuoi
morirò con te

Oh in my self I wanna die

Oh, dimmi se lo vuoi
morirò con te

Oh, in my self I wanna die.

 

2
CONDIVISIONI

Lascia un commento: