Audio e testo di Vodka di Biondo, il nuovo singolo prima dell’album Ego

Il trapper torna nei negozi con il nuovo album, anticipato dal singolo Vodka.

Vodka di Biondo è disponibile da oggi – venerdì 12 ottobre – in streaming, in radio e in digital download. Il muovo singolo di Biondo anticipa l’album di prossima pubblicazione, Ego, atteso per il prossimo 2 novembre nei negozi e in digitale.

“Il mio viaggio nell’Rnb contemporaneo continua e sto conoscendo sempre meglio un suono a cui sento di appartenere. Post Malone, Bryson Tiller, Drake, xxx Tentacion sono gli artisti che ascolto di più e che mi ispirano”, commenta Biondo a proposito del suo nuovo singolo, disponibile in radio e in digital download da oggi, venerdì 12 ottobre 2018.

Concorrente della scorsa edizione di Amici di Maria De Filippi, giunto fino alla fase serale del programma, Biondo era tra i partecipanti più apprezzati del programma TV Mediaset ma non ha raggiunto la puntata finale del talent show vinto dal cantante Irama.

A ridosso dell’ultima puntata, Biondo ha rilasciato l’ep d’esordio dal titolo Dejavu, che ha debuttato ai vertici della classifica Fimi degli album più venduti della settimana in Italia riscontrando un grande successo sia per i singoli che per lo stesso disco di inediti. Dopo un’estate di live in tutta la penisola, Biondo ha annunciato che a novembre i fan potranno acquistare il sui primo album di inediti, anticipato oggi dal singolo Vodka.

Classe 1998 Biondo è Simone Baldasseroni, una delle nuove leve della trap music. Tra i prossimi appuntamenti dal vivo di Biondo vi segnaliamo due concerti tra ottobre e dicembre. Biondo sarà in concerto a Roma il 20 ottobre all’Orion Club e il 16 dicembre al Demodè club di Modugno. I biglietti per i due concerti sono disponibili in prevendita su TicketOne.

TESTO

Parliamo in stanza, seduti, una vodka
forse sbaglio ma è l’ultima volta
che ti riguardo con gli occhi da dolce
diventa rossa mentre si ritocca
forse sbaglio ma non me ne importa

penso al tempo non finirà presto
più ci penso più non me ne importa
più ci penso più non me ne

Guardami e dimmi perché
pensavi fosse giusto ma io non lo so
lasciare sti pensieri ti dico forse ma
se baciarti adesso è diventare mia
perdiamo tutto questo dai scappiamo ora
è un errore grande da buttare via
tu mi guardi sai che lo rifarò
sotto sotto tu mi conosci bene

Parliamo in stanza, seduti, una vodka
forse sbaglio ma è l’ultima volta
che ti riguardo con gli occhi da dolce
diventa rossa mentre si ritocca
forse sbaglio ma non me ne importa
penso al tempo non finirà presto
più ci penso più non me ne importa
più ci penso più non me ne

Mi grida prendimi, portami via (portami via)
con te vorrei scappare e non pensare a niente
mi chiedo poi che succederà
se dimenticarti non porterà a niente
poi sotto le lenzuola
vedo ti senti sola
gridavi che volevi restare con me
sei forse te che mi puoi dare tutto
sei forse te che non puoi darmi niente

Parliamo in stanza, seduti, una vodka
forse sbaglio ma è l’ultima volta
che ti riguardo con gli occhi da dolce
diventa rossa mentre si ritocca
forse sbaglio ma non me ne importa
penso al tempo non finirà presto
più ci penso più non me ne importa
se più ci penso più non me ne

Parliamo in stanza, seduti, una vodka
forse sbaglio ma è l’ultima volta
che ti riguardo con gli occhi da dolce
diventa rossa mentre si ritocca

Commenti (1):

Lascia un commento: