Lethal Weapon 3 continua a mietere successi dopo “l’addio” di Damon Wayans: ordinati due episodi aggiuntivi

Due episodi aggiuntivi e una possibile quarta stagione per Lethal Weapon, il peggio per Damon Wayans è passato?

1
CONDIVISIONI

A quanto pare il successo di Lethal Weapon 3 prescinde da tutto il resto. Saranno le irresistibili battute che i protagonisti si scambiano o forse per i casi che vengono presentati di volta in volta, fatto sta che dopo l’addio di Clayne Crawford non c’è stato il calo di ascolti che tutti si aspettavano e nemmeno adesso che Damon Wayans ha annunciato che a fine stagione lascerà, le cose sono cambiate.

Gli ascolti di Lethal Weapone 3 sono sempre molto buoni tant’è che Deadline ha annunciato che Fox ha ordinato altri due episodi portando la terza stagione del dramma action a 15 episodi. Ma le novità  non finiscono qui visto che il sito riporta anche che gli episodi extra includeranno la star originale Damon Wayans nonostante il suo annuncio della settimana scorsa.

La Fox aveva preso in considerazione un ordine di due episodi per la serie quando Wayans fece il suo annuncio a sorpresa sui social. L’attore ha confermato che a fine stagione andrà via perché lavora 16 ore al giorno e non potrebbe farlo visto che è diabetico e non vuole stare dalla famiglia così a lungo. Wayans non aveva informato né lo studio né i produttori innescando una serie di conversazioni con i produttori e lo studio.

Dopo aver fatto esplodere la bomba, Wayans ha parlato con i produttori e ha elaborato un quadro che lo avrebbe aiutato ad adattarsi al programma di riprese in modo che non causasse estremo affaticamento e, inoltre, arriveranno sul set dei piatti speciali per diabetici proprio per aiutarlo. Proprio i termini di questo accordo avrebbero spinto Wayans a rimanere per i due episodi aggiuntivi e anche una possibile quarta stagione se la serie sarà rinnovata.

Molti hanno ipotizzato subito dopo che la dichiarazione di Wayans che si trattasse di una sorta di esaurimento fisico e mentale visto che l’attore stava attraversando un momento difficile a livello personale per via di alcuni interventi a cui la figlia e la madre si sono sottoposte e a cui lui non è potuto essere presente per i suoi impegni sul set.

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: