Michele Zarrillo ricorda Mango con “Amore per te”. Guarda il video!

Oggi Pino Mango avrebbe compiuto 64 anni. Ecco il nostro omaggio ad una delle voci più belle del panorama musicale italiano.

3794
CONDIVISIONI

Oggi, 6 novembre, Pino Mango avrebbe compiuto 64 anni. Ma se n’è andato nell’altra dimensione. Era la sera del 7 dicembre 2014 quando, durante il bis del suo concerto a Policoro (Matera), mentre stava cantando “Oro” si è sentito male, ha chiesto scusa al pubblico per non riuscire a finire l’ultima canzone del suo concerto. Quando è stato portato nel retropalco, le sue condizioni sono apparse disperate. L’attacco cardiaco lo avrebbe ucciso poco dopo, nella notte dell’8 dicembre.

Michele Zarrillo, in un suo album di tributi ad artisti che ammira, ha interpretato la sua “Amore per te”, che mi ha cantato anche nella diretta del Barone Rosso. Mi ha anche raccontato che, pur non essendo amici, ha sentito di dover andare al funerale di Mango. Forse Michele dentro di sé sente che lui e Pino hanno qualcosa di simile: entrambi sono straordinari artisti che però non hanno mai avuto il meritato riconoscimento dei media.

Volendo ricordare Mango nel giorno del suo compleanno, ho deciso di riprendere anche la storia che mi ha raccontato Mogol. Durante un’intervista, mentre mi raccontava di come Mango avesse una voce unica, forse la più bella in Italia, e dell’onore che aveva avuto nello scrivere testi per la sua musica, mi ha anche raccontato una storia che ha dell’incredibile. Mentre era in macchina con suo figlio Francesco, ascoltando proprio il CD di Mango, è apparso un enorme arcobaleno che persisteva durante il loro viaggio, al punto che si sono dovuti fermare e Francesco lo aveva fotografato e filmato. Una volta ripartiti, addirittura gli arcobaleni sono diventati due e si univano. Era il 7 dicembre 2014. Quella sera Mango avrebbe fatto il suo ultimo concerto.

3794
CONDIVISIONI

Commenti (4):

Ombretta Fallani

Che dire, conservo ancora i vinili sia di Mango che amavo proprio, la cui voce era più di una voce ma un vero e proprio strumento musicale che di Zarrillo, gande musicista ed entrambi conivido il sottovalutati ma alla fine hanno prodotto dei capolavori e la capacità interpretativa specie quella di Pino è stata e resterà sempre una cosa più unica che rara..oltre ogni tempo! Grazie per averci regalato tanta Magia… <3

Emilio Santarelli

Mango è, con Zarrillo, tra i miei artisti preferiti. Come Michele, le sue canzoni ed il modo in cui vengono cantate diventano, grazie alla sua voce, dei diamanti unici. La poca considerazione che i media hanno di questi artisti è invece ribaltata con il grande seguito e gradimento da parte del pubblico, che apprezza da sempre la voce e la musica di Mango così come quella di Zarrillo. L’elevato livello della produzione musicale di questi grandissimi artisti ne fanno di loro delle gemme uniche nel panorama musicale italiano di tutti i tempi. Grazie Red per questa bella testimonianza di Michele Zarrillo per Mango. Un’esecuzione stupenda, con un’accompagnanento al piano superlativa. Tutto da brividi!!! Grazie di nuovo ❤️🙏

Lascia un commento: