Dexter torna in tv? Michael C. Hall rivela nuovi piani tra reboot e sequel

Michael C. Hall è pronto a tornare nei panni di Dexter? Il finale aperto fa sperare i fan e l'attore rivela interessanti novità

15
CONDIVISIONI

Presa la sua bella ascia da boscaiolo, Dexter potrebbe lasciarsi alle spalle la sua nuova vita e fare il suo grande ritorno in Polizia e in tv? Michael C. Hall l’attore che per otto anni ha prestato il volto al serial killer gentile è possibilista sul suo ritorno in tv proprio nei panni del famoso personaggio della serie Showtime.

Dexter è finito oltre cinque anni fa con un finale aperto che ha lasciato sempre nei fan la speranza di un ritorno sotto forma di serie, di film o di qualsiasi altra cosa che possa permettere loro di dare un altro sguardo alla sua macabra vita. Dopo otto, illustri, stagioni, Dexter ha registrato un record di 2.8 persone in onda nel finale e questo non può non dare un input per un ritorno.

Lo stesso Michael C. Hall confidandosi ai microfoni di The Daily Beast si è detto possibilista riguardo ad un suo ritorno menzionando proprio il finale ambiguo dell’ultima stagione: “Ogni volta che mi viene chiesto qualcosa su Dexter dico ‘mai dire mai’, il finale non ha dato senso di chiusura per le persone e ci sono un sacco di domande senza risposta. Sembra di essere in questo esilio autoimposto, di certo non è finita per sempre“.

Dexter Morgan ha lasciato la distruzione dietro di sé e gli amici e la famiglia più vicini a lui hanno sofferto il peggio: “Ha una vera connessione con le persone e tutte queste persone sono compromesse o distrutte in qualche modo e simulare la propria morte e districarsi dal contesto della sua vita era l’unica cosa possibile“.

Alla fine l’attore ha ammesso anche che ci sono state molte proposte per un reboot ma che tutti hanno lasciato poi il tempo che hanno trovato ma lui continua: “Ci sono state diverse possibilità che sono venute fuori. Non hanno ritenuto che valesse la pena farlo. C’è qualcosa di potenziale da sviluppare ma, al momento, non ci sono i piani per farlo”. Speriamo che presto si trovi il modo per farlo.

15
CONDIVISIONI

Lascia un commento: