Lady Gaga e Bradley Cooper agli Oscar 2019 con un duetto a sorpresa in Shallow, pronti a stravincere su tutti

Dopo il successo di A Star Is Born si lavora all'esibizione di Lady Gaga e Bradley Cooper agli Oscar 2019 con un duetto speciale in Shallow

10
CONDIVISIONI

Sul successo di Lady Gaga e Bradley Cooper agli Oscar 2019 c’è poco da scommettere: il loro remake del classico hollywoodiano A Star Is Born è stato – ed è ancora – uno dei grandi titoli al botteghino di quest’ultimo anno e si prepara a fare incetta di statuette tra sceneggiatura, regia e soprattutto colonna sonora.

Osannato dalla critica e amato dal pubblico, il film otterrà certamente delle nomination importanti e addirittura potrebbe permettere a Lady Gaga di fare la storia con candidature multiple per la categoria Miglior Colonna Sonora Originale.

Ma la presenza di Lady Gaga e Bradley Cooper agli Oscar 2019 catalizzerà l’attenzione a prescindere dal risultato. E non sarà così soltanto perché la coppia d’oro calcherà l’ennesimo red carpet, stavolta il più importante di tutti, il tappeto rosso per antonomasia quando si parla di grande schermo, ma soprattutto perché potrebbe esibirsi in una performance del tutto inedita.

In copertina su Variety, che intitola Gaga Reborn il numero dedicato alla popstar reinventatasi con credibilità diva del cinema, Gaga ha annunciato che se il brano Shallow sarà nominato agli Oscar (e togliamo pure quel “se” visto che la candidatura è praticamente certa), si esibirà con Bradley Cooper “al cento per cento” sul palco della kermesse. Anche l’attore e regista del film, interpellato da Variety, ha confermato di essere impegnato a pensare un’esibizione fuori dal comune per gli Oscar, un duetto dal vivo che sorprenda la platea e il pubblico mondiale degli Oscar. La coppia ci sta già lavorando, ha fatto sapere Cooper.

Ho iniziato a mandarle messaggi su come dovremmo fare il tutto. Quindi vedremo. Potrebbe esserci un modo forte e non ortodosso per eseguirlo.

Una sorpresa, insomma, con cui la coppia intende confermare di essere la grande attrazione della prossima edizione degli Oscar dopo il successo ottenuto in poche settimane. Il film ha incassato più di 300 miliardi di dollari nel mondo da quando è stato rilasciato, solo lo scorso 5 ottobre. La popstar ha raccontato di essere andata diverse volte al cinema in incognito a rivederlo, emozionandosi ogni volta per l’epopea della sua Ally. Anche se non ha voluto leggere le recensioni della stampa specializzata.

Sento ancora Ally dentro di me. Mi chiedo per quanto tempo resterà. O se lei sarà lì dentro per sempre (…) Mi sento così radicata nel personaggio che la seconda parte del film è così emozionante e tragica. Devo guardarla da sola.

Nella cover, scattata nella sua casa di Malibu poco prima dell’incendio che ha costretto i vigili del fuoco ad evacuare la struttura, Gaga appare indossando la camicia con colletto da uomo che il personaggio di Jackson Maine dà ad Ally nel film.

10
CONDIVISIONI

Lascia un commento: