Nei prossimi capitoli di American Horror Story torneranno ancora le streghe di Cover parola di Ryan Murphy

Le streghe di Coven torneranno ancora in American Horror Story dopo Apocalypse

4
CONDIVISIONI

La programmazione italiana di American Horror Story Apocalypse continua al mercoledì sera ma, intanto, negli Usa si continua a pensare al futuro della serie antologica FX ed è proprio Ryan Murphy ad alzare il velo su quello che succederà.

Apocalypse non è di certo stato il capitolo migliore a livello di trama ma i fan hanno goduto nel rivedere la famiglia Harmon di Murder House e, soprattutto, le streghe di Coven ed è proprio di loro che il creatore della serie ha parlato a Entertainmente Tonight qualche ora fa.

Durante la cerimonia della Walk of Fame di Hollywood, proprio Ryan Murphy ha confermato che Cordelia e le sue streghe torneranno ancora anche se i fan dovranno armarsi di pazienza per rivederle. Lo stesso showrunner ha dichiarato: “Le streghe torneranno ma non la prossima stagione. Abbiamo in programma qualcosa di davvero divertente”. 

La linea temporale che il pubblico ha percorso in Apocalypse è rimasta in sospeso soprattutto per via del finale che, alla fine, ha cambiato poco, e Sarah Paulson, Stevie Knicks e Frances Conroy potrebbero tornare nella nuova stagione della serie e se non nella prossima, la nona, magari lo faranno proprio in occasione di un traguardo importante come la decima in onda nel 2020.

Sarah Paulson ha interpretato tre ruoli in American Horror Story: Apocalypse, l’ottavo capitolo in cui le streghe di Coven hanno combattuto l’ Anticristo (Cody Fern). Durante il suo intervento Ryan Murphy è stato interrogato anche sulla prossima stagione della serie, la nona, ma non ha detto molto a riguardo come di consueto. In particolare, ha commentato: “Non posso dire di cosa si tratta ma sto andando a questo pranzo, e molti degli attori di American Horror Story saranno presenti e parlerò con loro per la prima volta. Quindi devo dirlo prima a loro“.

4
CONDIVISIONI

Lascia un commento: