Red Dead Online cancellerà i progressi dopo la fase beta? Rockstar risponde alla community

Rientrato l'allarme generato da alcune voci trapelate nella giornata di ieri, con Rockstar che ha rassicurato i suoi fan

1
CONDIVISIONI

L’apertura globale dei cancelli digitali di Red Dead Online è stata senza ombra di dubbio salutata con grande favore dalla community di giocatori, che da subito si sono fiondati a sfidare le insidie del selvaggio West videoludico targato Rockstar Games. Non è stato un esordio indolore però quello del comparto multigiocatore del titolo, sebbene in linea di massima tutto si è svolto senza eccessivi intoppi.

La notizia che ha destato preoccupazioni, rumoreggiata negli intricati corridoi del web, era però legata alla natura Beta di Red Dead Online, e ha chiaramente scosso non poco chi, negli ultimi giorni, ha investito un discreto quantitativo di ore nella crescita e nello sviluppo del proprio personaggio. Sembrava infatti inizialmente che Rockstar avesse intenzione di far ripartire tutti da zero nel momento in cui Red Dead Online fosse passato dalla fase Beta a quella effettiva, un’ipotesi che ovviamente ha gettato ombre belle lunghe sullo studio e sul gioco, con le prime polemiche che non sono tardate ad arrivare all’interno delle varie community dei fan.

Chiaramente non poteva mancare una risposta ufficiale da parte degli addetti ai lavori, che hanno stroncato sul nascere tutte le dicerie e hanno rassicurato la propria fanbase, garantendo che nessun progresso andrà perduto nel passaggio citato in precedenza. Messe dunque a tacere sul nascere le voci che hanno destato preoccupazione, ma che si sono rivelate totalmente infondate.

Fondate invece sono le voci che volevano il team di sviluppo al lavoro sul ribilanciamento dell’economia della componente online: non poche erano state le lamentele che, nei giorni scorsi, hanno coinvolto il sistema delle ricompense del gioco, evidentemente sbilanciato e poco “riconoscente” nei confronti dei giocatori. Rockstar ha affermato che un update del tutto è attualmente in sviluppo e sarà reso disponibile nel corso di questa stessa settimana, dimostrazione evidente del lavoro sinergico tra il publisher e la propria community, in un connubio che di certo andrà avanti per molto tempo.

In chiusura, vi segnaliamo la foltissima community italiana dedicata al gioco.

Fonte

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: