Obbligatorio il cambio SIM per clienti Noitel a breve: perché, come e quando esattamente

Nessun problema in corso, ma solo il cambio rete da TIM a Vodafone

2
CONDIVISIONI

Clienti Noitel tutti avvisati: il cambio della loro SIM sarà obbligatorio nel giro del breve periodo e tutto ciò non a causa di malfunzionamenti tecnici o problemi di qualsiasi tipo ma piuttosto nell’ottica di un miglioramento del servizio fornito.

Come comunicato direttamente sul sito dell’operatore virtuale, Noitel abbandona la partnership con TIM e ne sigla una tutta nuova di zecca con Vodafone. Fino a questo momento i possessori di una SIM con il vettore hanno potuto beneficiare della rete TIM su tutto il territorio nazionale per parlare, inviare SMS e MMS e naturalmente pure per navigare in internet. Con il nuovo accordo con Vodafone, si è deciso nel puntare verso quelle che l’amministratore delegato della società  Andrea Perocchi chiama nuove sfide per il futuro.

Il punto a favore della nuova partnership siglata da Noitel con Vodafone è senz’altro la possibilità di offrire ora il 4G ai propri clienti, quindi il cambio SIM forzato al quale bisognerà adeguarsi nei prossimi mesi è senz’altro positivo, anche se comporterà dei passaggi. In effetti i clienti del vettore riceveranno tutti una SIM telefonica nuova e tecnicamente parlando dovranno effettuare una portabilità da TIM al vettore rosso, nuovo partner.

Il cambio SIM di Noitel prevederà dei costi per i clienti? Naturalmente no. Agli utenti legati al vettore non sarà corrisposta alcuna spesa, né per la ricezione della nuova SIM, né per il passaggio vero e proprio e pure i tempi di transizione dovrebbero essere abbastanza limitati. Non dovrebbe neppure costituire spesa per gli utenti il passaggio alla connessione ad alta velocità sul 4G ma su quest’aspetto ci riserviamo di riportare nuovi dettagli al più presto.

Il cambiamento vero e proprio dovrebbe concretizzarsi per tutti i clienti Noitel a partire dalla primavera 2019 e dunque da marzo, in quanto saranno necessari gli opportuni tempi tecnici per provvedere all’implementazione del cambio rete.

2
CONDIVISIONI

Lascia un commento: