Guida Just Cause 4, come ottenere rinforzi e progredire rapidamente

Qui trovate utili consigli sui due diversi metodi che permetteranno di ottenere rapidamente il supporto dagli alleati

L’esordio sulla scena videoludica di Just Cause 4 è stato senza ombra di dubbio interessante sotto il profilo dell’esplosività. Come consuetudine, il nuovo capitolo della serie porta sugli schermi dei giocatori il giusto carico di ignoranza, con dinamiche che non rispettano in alcun modo fisica e verosimiglianza in quanto ad effetti scatenati. E per fortuna, oserei dire. Just Cause 4 è il degno nuovo esponente di una serie che fa della spettacolarità da blockbuster action americano il proprio mantra, una sorta di produzione a là Michael Bay trasposta in salsa digitale, dove le esplosioni sono le vere protagoniste.

Ovviamente esiste, nel corso dell’esperienza ludica, un fil rouge che lega il tutto, e che ci dà un motivo valido per andare a seminare distruzione all’interno della vastissima mappa di gioco. Come di consueto ci spetta quindi l’arduo compito di rovesciare un regime, andando a intaccare pezzo dopo pezzo il vasto puzzle che compone il mondo digitale di Just Cause 4 partendo dal cuore dello stesso e liberandone progressivamente le varie aree.

Per fare ciò si dovranno ottenere “riserve”, vale a dire l’unità di misura con cui si calcolano le squadre di compagni d’armi necessarie per assaltare e liberare le zone limitrofe a quella iniziale.

Due sono i mezzi a disposizione per raggiungere il nostro scopo: il primo è quello più intuitivo, vale a dire seminare il panico tra le forze nemiche. Andando infatti a colpire gli avamposti nemici e distruggendone i beni (mobili o immobili), il gioco mi ha ricompensato con 2 riserve al passaggio di ogni livello di caos. Chiaramente non aspettatevi di avere la minestrina bella e pronta: per ottenere i rinforzi in questione bisognerà far volare parecchio piombo, visto il riempimento relativamente lento della barra (posta in alto a destra dello schermo) che segnala l’upgrade del nostro livello di caos.

L’altro metodo per ottenere riserve è molto più semplice (oseremmo dire passivo) e non ci chiede in sostanza di fare alcunchè: in sostanza liberare un’area confinante con più aree già in nostro possesso permette di accedere a ulteriori rinforzi da parte dei ribelli, un elemento da tenere in stretta considerazione per ottimizzare i mezzi a disposizione. Liberando infatti le aree dal costo minore ho potuto ottenere ulteriori rinforzi che mi hanno permesso di progredire più velocemente di quanto non sarebbe stato possibile concentrandomi sulle aree più “costose”.

Insomma, in Just Cause 4 lasciamoci andare al caos, ma non perdiamo mai la bussola in materia di organizzazione! Caos ragionato!

Lascia un commento: