Il finale di Nero a metà porta Carlo in carcere? Anticipazioni ultima puntata 17 dicembre

Nero a metà si avvia verso il gran finale di stagione con le accuse contro Carlo e l'aiuto di Malik

1
CONDIVISIONI

Doppio appuntamento questa settimana con Nero a metà che si avvia verso il finale di lunedì 17 dicembre e che questa sera andrà in scena su Raiuno con la penultima puntata in cui le cose per Carlo non si metteranno poi così bene. Cosa succederà e come andrà a finire per lui adesso che sono iniziate le indagini?

Nel penultimo appuntamento con Claudio Amendola e con Nero a metà Carlo potrebbe finire dietro le sbarre proprio per via dell’indagine sul caso Bosca. Nel primo episodio in onda dal titolo “Viva gli sposi”, il filmato di un uomo brutalmente assassinato viene inviato in contemporanea a due donne e sarà la coppia di protagonisti ad occuparsi del caso partendo proprio dal legame tra le due. Cosa ci sarà dietro? Alba scopre un segreto legato alla scomparsa di sua madre e inveisce contro il padre reo di averle mentito per tutto questo tempo. Tra Repola e Cantabella invece c’è sempre più affinità e le cose potrebbero diventare serie.

Nel secondo episodio in onda oggi, 13 dicembre, intitolato Le verità nascoste, Carlo e Malik indagano sulla morte del giovane rampollo di una ricca famiglia romana ritrovato sulla riva del Tevere e mentre il primo tenta di ricucire lo strappo con Cristina, il secondo deve prendere una decisione lavorativa molto difficile.

Nero a Metà torna la prossima settimana, il 17 dicembre, con gli ultimi due episodi dal titolo “Una questione in sospeso parte prima e parte seconda” in cui Carlo è ormai stato arrestato e sembra che dietro a tutto questo ci sia proprio Malik. Alba è in crisi e chiede aiuto proprio a Riccardo per difendere il padre e riportarlo a casa. Il resto della squadra, invece, porta avanti le indagini sulla morte improvvisa di un ragazzo, un caso che alla fine porta alla sospensione di Cantabella.

1
CONDIVISIONI

Lascia un commento: