Reunion di Alias per la nuova serie Apple, Jennifer Garner ritrova J.J. Abrams da produttrice

Ci sarà una reunion di Alias, ma per una nuova serie Apple: Jennifer Garner ritrova J.J. Abrams ed entrambi diventano produttori di una storia drammatica

Una reunion di Alias ci sarà, anche se non per un revival della serie: l’attrice Jennifer Garner e il produttore, regista e sceneggiatore J.J. Abrams si ritroveranno insieme per lavorare ad una miniserie di Apple.

Apple ha ordinato la serie intitolata My Glory Was I Had Such Friends, basata sul memoriale di Amy Silverstein del 2017 che racconta la sua storia di paziente in attesa di un trapianto di cuore salvavita, sostenuta nel lungo percorso della malattia dalle sue fidate amiche. Karen Croner dirigerà la serie e ne sarà anche la showrunner.

Rispettivamente protagonista e creatore di Alias, che è andata in onda dal 2001 al 2006 su ABC negli Usa e in Italia su Rai2, la Garner e Abrams saranno produttori esecutivi della serie, prodotta da Bad Robot Productions in associazione con la Warner Bros. Television.

Si tratta a tutti gli effetti del loro primo progetto televisivo congiunto da quando Garner ha interpretato la spia Sydney Bristow in Alias guadagnando quattro nomination agli Emmy Awards e una vittoria ai Golden Globes come miglior attrice protagonista in una serie drammatica nel 2002. Sempre con Abrams come showrunner, la Garner aveva lavorato anche nella precedente serie Felicity.

Appena un anno fa sembrava che un revival di Alias fosse ancora possibile almeno stando ai dettagli che il co-produttore esecutivo Josh Applebaum aveva rivelato alla stampa, ovvero che gli sceneggiatori della serie ne avevano discusso con Abrams. Un ritorno che sembrava nell’aria in occasione del decimo anniversario dalla fine dello show, ma che poi non ha avuto alcuna concretizzazione. Da quando si è conclusa, Alias ha continuato ad avere seguaci ed ispirare altri format come videogiochi e graphic novel. Jennifer Garner dopo aver smesso i panni dell’agente segreto ha preso parte a diversi film tra cui Juno (2007), The Kingdom (2007), La rivolta delle ex (2009) e Dallas Buyers Club (2013). Dal 2006 è anche produttrice con la sua casa di produzione cinematografica Vandalia Films.

Lascia un commento: