Piena di sorprese la selezione dei 10 smartphone più scattanti a dicembre 2018

Interessantissimo resoconto, con dominio inaspettato di device Huawei e Honor oggi 3 gennaio

9
CONDIVISIONI

Non potevano certo mancare le sorprese e gli spunti d’interesse attraverso la selezione dei 10 smartphone più scattanti e potenti, almeno stando al ranking che è stato pubblicato da AnTuTu proprio in queste ore. Come stanno le cose alla fine di dicembre 2018? Dopo aver esaminato i modelli più nocivi per gli utenti tra quelli che sono stati lanciati sul mercato durante gli ultimi dodici mesi (qui trovate maggiori dettagli a tal proposito), tocca fare un ulteriore passo, anche per dare delle dritte importanti a chi intende procedere con l’acquisto di un nuovo modello.

Come si potrà notare dalle informazioni riportate anche da GizChina in queste ore, in testa a fine 2018 troviamo il cosiddetto Nubia Red Magic Mars, in grado di arrivare addirittura a 320.464 punti. A completare il podio, abbastanza distanti dal primo classificato, abbiamo i cosiddetti Huawei Mate 20 con 309.130 punti, fino ad arrivare ad un modello piuttosto sorprendente, se pensiamo che Honor V20 sia arrivato a totalizzare addirittura 305.525 punti.

A dirla tutta, Huawei e Honor fanno la voce grossa in questo particolare elenco. Basti pensare al fatto che Huawei Mate 20 X si trovi subito dopo alle loro spalle con 304.096 punti, mentre Huawei Mate 20 Pro è arrivato a 302.872 punti. Ancora, massima attenzione anche per Honor Magic 2 (300.978 punti). Per salutare il produttore asiatico dobbiamo arrivare fino al settimo posto, dove possiamo scorgere Black Shark Helo a 300.211 punti.

A chiudere questa top 10, come accennato non priva di sorprese in riferimenti ai 10 smartphone più scattanti di fine anno, ecco spuntare OnePlus 6T in ottava posizione a 296.278 punti. Infine, Black Shark a 294.193 punti al nono posto e Nubia X in decima piazza a 294.032 punti. Staremo a vedere come andranno le cose appena arriveranno sulla scena i top di gamma di questo 2019, a partire dal tanto atteso Samsung Galaxy S10.

9
CONDIVISIONI

Lascia un commento: