The Walking Dead 10 ci sarà ma senza Michonne? Carol e Daryl gli unici punti fermi

Dopo Carl e Rick Grimes, anche per Michonne è arrivato il momento di dire addio prima di The Walking Dead 10?

154
CONDIVISIONI

The Walking Dead 10 ci sarà oppure no? Gli ultimi rumors americani confermano il rinnovo per una decima stagione della serie che ormai aleggiava nell’aria ormai da un po’ visto che Norman Reedus ha firmato un sostanzioso contratto per tre anni diventando il perno del futuro dello show adesso che Andrew Lincoln è uscito di scena.

Mentre quest’ultimo porterà il suo Rick nei film dedicati alla serie e che permetteranno al pubblico di conoscere la verità dopo la fuga in elicottero e il ferimento dello sceriffo, altri si chiedono quale sarà il futuro in The Walking Dead 10. La prima verità sulla nuova stagione è che non si potrà prescindere dai Sussurratori.

Il nuovo gruppo si è rivelato solo adesso è sembra un po’ strano che la loro storia e il loro percorso possa esaurirsi in metà di una stagione. Dall’altra parte però c’è il nodo centrale ovvero quello legato a Michonne. Lo stesso presidente della programmazione AMC David Madden ha spiegato che Danai Gurira è molto richiesta anche al cinema e toccherà a lei scegliere il da farsi: “Amiamo Danai; amiamo quel personaggio. In questo momento, ha molte opportunità e ha bisogno di valutare ciò che ritiene sia meglio per lei. Ma di certo la vorremmo nello show finché vorrà esserci”.

Un futuro è possibile senza Michonne e puntando tutto su Carol e Daryl? È sempre lo stesso Madden a rispondere rivelando che i due potrebbero far parte anche di altri progetti: “I nostri accordi con Norman e Melissa ci consentono la flessibilità di spostarli o utilizzarli in più di un posto, a seconda di ciò che sembra creativo giusto per Scott e per i suoi partner“. Non resta che attendere la conferma ufficiale del rinnovo, annunciato da SpoilerTv per poi capire tutto il resto.

154
CONDIVISIONI

Lascia un commento: